CHI SIAMO

 

L’ORGANIZZAZIONE

 

Il Centro è un consultorio di ispirazione cristiana, è socio effettivo dell’UCIPEM (unione consultori italiani prematrimoniali e matrimoniali) ed è autorizzato dalla Regione Lombardia. Dal 2006 è una Onlus ed è aggregato al CSVM (Centro servizi volontariato) di Mantova.

L’amministrazione è gestita da un Consiglio Direttivo, l’attività operativa è sostenuta da un’équipe di professionisti volontari, tra cui: psicologo/psicoterapeuta, psichiatra, assistente sociale, pedagogista, consulente legale/avvocato, educatrice,ostetrica, insegnante dei metodi naturali, assistente spirituale. Tutte queste figure fanno riferimento alla consulente familiare che accoglie le richieste, effettua i primi colloqui per confrontarsi con gli operatori in équipe e decidere l’invio.

Il Centro opera su un territorio dove sono presenti anche servizi pubblici, con i quali esiste un rapporto di attiva collaborazione.

Questi sono i professionisti che compongono l’Equipe e il Consiglio Direttivo

 

Componenti l’equipe:

Don Angelo Maffioletti – Direttore e consulente spirituale
Rosa Marta Lorena – consulente familiare e sessuale
Leda Bastoni  -  psicologa, psicoterapeuta
Pasquale De Luca - psichiatra, psicoterapeuta
Donata Orlandelli  - assistente sociale
Claudio Losi – psicologo, psicoterapeuta
Ilenia Gialdi – psicologa, educatrice
Marzia Cavallari – insegnante di religione
Massimo Lodi Rizzini – consulente legale
Silvia Civa – psicologa
Anna Rivetti – psicologa
Elviangela Russo – ostetrica, insegnante dei metodi naturali

 


Componenti il Consiglio Direttivo:

Don Angelo Maffioletti – Direttore  
Don Floriano Danini – Consulente Etico  
Lorella Saviola – Vicedirettore  
Valeriano Riva – Amministratore  
Rosa Marta – Segretaria   

 

 

 

I PRIMI PASSI

 

La sua apertura, nell’ormai lontano 1984, è stata possibile grazie ad una collaborazione tra le varie comunità parrocchiali della zona pastorale. In zona si riuniva da tempo una “Commissione famiglia” che organizzava incontri per i fidanzati e cercava di tenere desta l’attenzione sui temi familiari. L’intervento, tuttavia, veniva sentito frammentario, non sufficiente anche perché i problemi della famiglia, la sua costituzione, la fragilità delle nuove generazioni, le difficoltà educative, l’aumento di situazioni di disagio nell’intesa di coppia venivano emergendo con prepotenza nel panorama sociale ed ecclesiale.

I componenti la Commissione, sentirono pertanto il bisogno di proporre un servizio continuativo, stabile e qualificato per chi volesse affrontare quei disagi, e l’ispirazione fu data dal Centro Consulenza Familiare di Cremona, che da tempo offriva un servizio qualificato per la cittadinanza fatto in maniera competente, riservata e gratuita.

Copyright 2018, CCF di Viadana